IPES social housing Latsch/Laces

IPES social housing Latsch/Laces
Edilizia sociale IPES a Latsch/Laces

Location:
Latsch/Laces, IT
Client:
IPES
Type:
Competition – 1st Prize
Year:
2018
Budget:
1.440.000,00
The context for the construction of a new social housing complex is located in a valuable rural landscape, on the edge of the Municipality of Laces. The lot has an irregular shape and it is subject to the constraints of the urban plan regulating the entire expansion area called C2 “Kreuzbichl”. The design concept was developed starting from the desire to preserve the orography of the place as much as possible, trying to keep the built volume as much compact as possible in order to preserve a large green playground and a communal space, while respecting at the same time the context and the indications of the plan. Ensuring common spaces with a good quality is a fundamental aspect to foster the establishment of good communal relationships and to ensure the integration of new inhabitants. Therefore, it was decided to use the maximum height allowed by the implementation plan, dividing the 8 apartments on 3 levels. Each unit on the ground floor has a private garden, while the units located on the upper floors have a covered balcony. The living areas have been distributed to optimize the exposure towards south, in order to receive optimal lighting and to face the private gardens and the landscape. Taking advantage of the height difference between north and south, the car ramp accessing the basement was placed in the north-east corner. This solution allows the reduction of vehicular traffic within the “Kreuzbichl” expansion area, limiting the length of the ramp and therefore preserving a higher amount of green and permeable areas. The main pedestrian access is located next to the car ramp: it leads, through a series of ramps, to the main entrance of the building, centrally located on the northern side. A secondary access is instead located at the southwest corner of the lot, near the large playground, and it is accessible through the internal road of the expansion area. From a compositional point of view, we intended to characterize the compact volume of the building through the “excavation” of the terraces on the first and second floors and through the shaping of the last level as a separate element with a roofing function and with a different material, which can ensure a higher durability, protecting the façade below.
Il lotto interessato dalla nuova edificazione è situato in un contesto agricolo e paesaggistico di elevato pregio, ai margini dell’edificato del Comune di Laces, presenta forma irregolare ed è soggetto ai vincoli del piano d’attuazione che regola l’intera zona di espansione C2 denominata “Kreuzbichl”. Il concetto progettuale è stato sviluppato a partire dalla volontà di conservare il più possibile integra l’orografia del luogo, cercando di mantenere compatto il volume costruito per garantire ampi spazi verdi per il gioco e la socialità, nel rispetto del contesto e delle indicazioni del piano. Assicurare spazi comuni di qualità è un aspetto fondamentale per favorire l’instaurarsi di buoni rapporti di vicinato e garantire l’integrazione dei nuovi abitanti. Si è deciso pertanto di sfruttare l’altezza massima consentita dal piano di attuazione per suddividere su 3 livelli gli 8 alloggi. Ogni alloggio posto a piano terra è stato dotato di giardino privato, mentre per quelli posti ai piani superiori si è prevista una terrazza coperta. Le zone giorno sono state posizionate in modo da essere rivolte tutte verso sud, così da ricevere un’ottimale illuminazione ed essere poste in continuità con i giardini privati e le terrazze. Per quanto riguarda gli accessi al lotto si è sfruttato il dislivello tra i lati nord e sud per posizionare nell’angolo nord-est la rampa di accesso al piano interrato riservato a parcheggi, cantine e locali tecnici. Tale soluzione permette di ridurre il traffico veicolare limitandolo alla zona d’accesso all’area di espansione “Kreuzbichl”, ridurre la lunghezza della rampa che conduce all’interrato e quindi preservare maggiore superficie permeabile. L’accesso pedonale principale si trova di fianco a quello carrabile e conduce attraverso una serie di rampe di all’ingresso del fabbricato, posto centralmente sul lato nord. Un accesso secondario si trova invece in corrispondenza dell’angolo sud-ovest del lotto in prossimità dell’ampio parco giochi, raggiungibile mediante la viabilità interna della zona di espansione. Dal punto di vista compositivo si è deciso di dare profondità al volume compatto dell’edificio mediante gli arretramenti delle terrazze al primo e secondo piano e di lavorare sull’ultimo livello come elemento separato con funzione di copertura, prevedendo una differente finitura esterna che ne evidenzi l’autonomia, ne assicuri la più elevata durabilità e protegga la facciata sottostante.

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!