Sportzentrum St. Martin in Passeier

Sportzentrum in St. Martin in Passeier
Centro sportivo a San Martino in Passiria

Location:
St. Martin in Passeier, IT
Client:
Gemeinde St. Martin in Passeier
With:
arch. M. Moresco
And:
ing. M. Mottironi
ing. E. Todaro
Type:
Competition 1st Prize
Year:
2018
Budget:
2.193.500,00
The new building is characterized by a wide basement, completely merged with the surrounding landscape. This basement creates a new orography of the terrain in which are impressed the shape of the beach volley fields along the North-East side and a green slope along the West side. These are the only elements that show externally the presence of an underground lever otherwise invisible, together with the public vertical connection systems (ramps and staircases).
Over the “new ground” a solid volume containing the functions related to the swimming pool and the bar-bistrò is placed, covered by a wide roof jutting out each side that emphasizes the horizontality of the building and allows to create a covered space with an open view on the tennis fields.
In the underground level are included the spaces for the staff, the storage, the locker rooms for tennis and swimming pool, the space for associations and ice sport.
The basement, emerging from the existing ground for less than half of its height, entails the rising of the ground level of the new building and the public space in front at the same level of the promenade and of the pedestrian bridge on the river Passirio, making them completely accessible. In this way a wide and linear paved path that connects the pedestrian parallel paths along the SS44 and the river Passirio allows to cross the entire site reaching the existing pedestrian bridge without interruptions.
The new building reveals thus a simple volume of rectangular shape, optimized to use at best  the few space available and to create at the same time an “urban order”.
In order to further underline the strong horizontal composition, the theme of material and color, dark metal for the jutting roof, bright wood for the main level overlooking the public outdoor spaces. The choice of the wood, a local material, creates a symbolic union between the local craftmanship tradition and the contemporary shapes of the new building too, allowing an appropriate integration to the context.
Il nuovo edificio è costituito da un grande basamento seminterrato, completamente fuso con lo spazio aperto circostante. Tale basamento crea una nuova orografia del terreno nella quale vengono impresse la sagoma del campo da beach volley nel lato nord-est ed un piano inclinato verde nel lato ovest. Questi sono gli unici elementi assieme ai sistemi di collegamento pubblico verticale (rampe e scale) che manifestano all’esterno la presenza di un piano interrato altrimenti invisibile.
Al di sopra del “nuovo terreno” è appoggiato il volume compatto contenente le funzioni legate alla piscina ed al bar-bistrò, coronato da un ampio tetto di protezione aggettante su tutti e quattro i lati che sottolinea l’orizzontalità dell’edificio e consente di creare uno spazio coperto con vista sui campi da tennis.
Al piano interrato si trovano invece tutti gli spazi di servizio del personale, i depositi, gli spogliatoi per il tennis e le piscine, il locale per le associazioni, gli spazi per lo sport su ghiaccio.
La presenza del basamento seminterrato, scavato per poco più della metà della sua altezza nel terreno esistente, determina il sollevamento della quota di calpestio del piano terra del nuovo edificio e dello spazio esterno pubblico alla quota della passeggiata e del ponte pedonale sul Passirio, rendendoli pienamente accessibili. In questo modo un ampio percorso lineare pavimentato che connette i percorsi pedonali paralleli lungo la SS44 e lungo il Passirio può attraversare senza soluzione di continuità l’intera area di progetto raggiungendo il ponte pedonale esistente.
Il nuovo edificio si presenta come un volume compatto, di forma quadrangolare, ottimizzato per sfruttare al meglio il poco spazio a disposizione e creare al contempo un “ordine urbano”. A sottolinearne ulteriormente la marcata composizione orizzontale, il tema del materiale e del colore, metallo scuro per la copertura aggettante, legno chiaro per il piano nobile affacciato sullo spazio pubblico esterno. La scelta del legno, un materiale locale, crea inoltre un’unione simbolica tra la tradizione costruttiva locale e le forme contemporanee del nuovo edificio permettendo un adeguato inserimento nel contesto.
Sportzentrum St. Martin in Passeier 
Model view
Sportzentrum St. Martin in Passeier 
Site plan, ground floor plan and sections

This is a unique website which will require a more modern browser to work!

Please upgrade today!